20/09/2017 Un Master universitario sulla genitorialità: intervento formativo con la Comunicazione empatica

Il professor Matteo Villanova, Neuropsichiatra psicoterapeuta e docente di psicopatologia forense , ha organizzato nell'anno 2017 un Master di I livello in Educazione affettiva e Sessuale per l'Infanzia l'Adolescenza e la Genitorialità, mostrando come negli anni si sia modificato il concetto di famiglia e indicando come oggi diventi necessario adeguare conoscenze e competenze, per lavorare nelle professioni di aiuto. Al master, che è rivolto ai professionisti di vari ambiti, hanno partecipato anche la dottoressa Lucilla Ricottini e il dottor Lorenzo Salvi, conducendo alcune attività seminariali incentrate sulla CNV (comunicazione nonviolenta di Marshall Rosenberg). La CNV si potrebbe definire una prassi comunicativa fondata sull'empatia e aiuta a stabilire una connessione tra le persone partendo da " ciò che è vivo nell'altro", ovvero dai sentimenti e dai bisogni. questo tipo di comunicazione offre strumenti validi a chi lavora nelle professioni di aiuto in differenti situazioni: nel sostegno a famiglie in difficoltà, ma anche nelle scuole, negli ospedali e persino in carcere. L'attività seminariale è stata condotta dai due formatori con tecniche di role-play, simulando in aula situazioni realmente vissute dai partecipanti. Un esercizio molto efficace è stato quello chiamato"l'immagine del nemico" . Il partecipante viene  aiutato a trasformare la percezione che  ha dell'altro , attraverso l'empatia per se stesso e solo successivamente per il "nemico", grazie ad un lavoro guidato sui bisogni soddisfatti e insoddisfatti delle persone coinvolte nel conflitto, sui loro sentimenti e sulle possibili strategie da proporre per risolvere il conflitto.


Torna alla pagina Formazione