Individuale e di gruppo

Il Counseling individuale può essere d’aiuto nei momenti di difficoltà, conflitti, stress, decisioni importanti, confusione o in quelle circostanze particolari della vita (quali separazioni, malattie, lutti ecc.) particolarmente difficili da affrontare. Ma può anche essere di sostegno ad un genitore per portare consapevolezza sul proprio ruolo e per chiarificare le proprie scelte. Un intervento di Counseling individuale è così strutturato: si stabilisce un contratto con il cliente, ovvero si esplicita un obiettivo specifico, chiaro e raggiungibile e ci si accorda sul numero di incontri da effettuare in un determinato tempo. Solitamente si prevedono dai 5 agli 8 incontri della durata di 50 minuti, da effettuare con cadenza settimanale; successivamente è possibile portare avanti il lavoro con altri 2-4 incontri quindicinali ed una verifica (follow-up) a distanza di uno-tre mesi.

Il Counseling di gruppo è particolarmente indicato per la condivisione delle problematiche comuni (ad esempio problematiche di dipendenza da cibo o sostanze), aiuta a rompere situazioni d’isolamento e favorisce l’acquisizione di una maggiore consapevolezza di sé nel contesto sociale. Gli incontri hanno frequenza quindicinale in un arco di tempo varabile dai 4 ai 6 mesi; la durata media di ogni incontro è di 2 ore e mezza. Il gruppo si forma con un minimo di 6 partecipanti ed un massimo di 12 partecipanti.

Nel lavoro di gruppo applico ed integro tutti gli strumenti che ho acquisito, oltre che con un Master in Gestalt Counseling, in circa venti anni di formazione ed esperienza in Italia e all'estero, con i grandi maestri della psicologia umanistica: la metodologia del Learning Love, con lo psichiatra e meditatore Krishnananda Thomas Trobe, per la quale sono formatrice certificata; la Comunicazione Nonviolenta con lo psicologo Marshall Rosenberg, di cui ho seguito in un training intensivo; il Focusing con il filosofo e psicologo Gene Gendlin e con la psicologa Ann Weiser Cornell; la Mediazione Empatica con l'avvocato Ike Lasater. I gruppi costituiscono un momento di grande consapevolezza e di crescita personale e vengono offerti periodicamente, come residenziali di un week-end lungo o come esperienziali di un giorno.
In particolare, insieme con i colleghi counselor e mediatori con i quali ho fondato l'associazione di promozione sociale "Parolechefunzionano", propongo due tipi di lavoro:
  • Percorso di sostegno alla genitorialità. Articolato in tre incontri di una giornata e fondato sui principi della Comunicazione Nonviolenta di Marshall Rosemberg. Per passare ad una modalità educativa non piu' fondata sul premio/castigo ma sul rispetto e responsabilità.
  • Corso di Comunicazione Empatica Consapevole per le coppie. Basato sulla Comunicazione Nonviolenta di M. Rosemberg e sul lavoro del Learning Love di Krishnananda (Dott. Thomas Trobe). Per una salute della coppia, nella coppia e con i figli.


News



19/12/2013
Sono aperte le iscrizioni per Felici in Famiglia 2014


La dott.ssa Lucilla Ricottini e il dott. Lorenzo Salvi presentano la prima edizione di "Felici in Famiglia" per l'anno 2014. Il ciclo inizia con un corso Base, per imparare la grammatica della comunicazione empatica e poter poi approfondire vari altri aspetti della relazione: porre il proprio confine con grazia, lavorare con l'immagine mentale del nemico, saper discriminare i fatti dalle opinioni, distinguere tra bisogni e strategie per soddisfarli, riuscire ad accogliere i "no".  Il primo seminario  si terrà in due giornate, il 26 gennaio e il 1° febbraio 2014, ed offrirà ai partecipanti alcuni strumenti utili a migliorare la comunicazione in famiglia.  Partendo dai principi della Comunicazione Nonviolenta (CNV) di Marshall Rosenberg, ma integrando altre prassi (quali il Focusing di Gene Gendlin o il Learning Love di Krishnananda), i due conduttori hanno elaborato negli anni una metodologia molto efficace per agevolare un atteggiamento empatico nei partecipanti ai gruppi. Esercizi, Role play, momenti di scambio e di riflessione, permetteranno di portarsi a casa un grande cuore da "Giraffa" (così Rosenberg definisce la persona che è in contatto con ciò che è vivo in lei e negli altri)   e orecchie attente per ascoltare i  bisogni e i sentimenti dei   propri  interlocutori. Per ulteriori informazioni , sia sul seminario proposto che sulla CNV in generale, leggete la locandina in allegato
FELICI IN FAMIGLIA 2014


19/11/2013
Felici in famiglia. Proseguiranno i workshop


Si è concluso a novembre il ciclo di tre incontri intitolato Felici in Famiglia, condotto dalla Dott.ssa Lucilla Ricottini e dal Dott. Lorenzo Salvi. Il lavoro, basato sui principi della comunicazione nonviolenta di Marshall Rosemberg, è stato adattato dai conduttori in modo da offrire strumenti abili per migliorare le relazioni familiari, e non solo! Molti gli esercizi per acquisire spontaneamente un atteggiamento empatico, così importante nel creare connessione con gli altri , ma anche per agevolare la comprensione di quelli che sono i bisogni dei nostri cari, spesso manifestati con modalità poche efficaci. Il lavoro, impostato come un esperienziale, è stato particolarmente apprezzato per i role playing sotto la diretta supervisione dei conduttori. I temi trattati sono stati: Saper dire no con grazia, ovvero stabilire i confini; Lavorare con l'immagine del "nemico"; Rendere fluido il linguaggio della comunicazione non violenta. Molti dei partecipanti hanno richiesto di proseguire nell'esperienza. Chi fosse interessato a saperne di più per partecipare ai futuri gruppi, può scrivere una mail a omeopatia@lucillaricottini.it


09/05/2013
Tornare a casa: riprendiamoci il nostro potere personale.


Un lavoro esperienziale proposto dalla Dott.ssa Lucilla Ricottini e dal Dott. Lorenzo Salvi.

L'obiettivo è quello di trasformare il modo in cui ci relazioniamo con noi stessi e con gli altri, per ridurre i momenti di insoddisfazione e disagio e coltivare un senso di pienezza basato sulla capacità di stabilire relazioni sane. Il lavoro proposto è caratterizzato da un approccio delicato ma efficace che permette di guarire le ferite del passato e di ristabilire il contatto con il proprio potere personale.

In un'atmosfera serena, caratterizzata da empatia e accettazione, verranno proposti momenti di meditazione, di contatto con i propri vissuti, esercizi specifici di connessione e di risveglio delle energie vitali sopite.

Il seminario si articola in due weekend residenziali a distanza di circa un mese l'uno dall'altro (il primo a maggio e il secondo a giugno 2013) e, anche se non indispensabile, è suggerita la partecipazione ad entrambi.

Lucilla Ricottini e Lorenzo Salvi conducono insieme corsi e seminari. Il loro approccio si fonda sul metodo Learninglove di Krishnananda, per il quale sono Teacher abilitati, e sulla applicazione della “Comunicazione Nonviolenta” di M. Rosenberg.

Lucilla è medico, esperta in medicina non convenzionale e counselor; Lorenzo è counselor e mediatore familiare. Sono tra i fondatori dell’Istituto Empowerment e Salute e sono impegnati nella pratica e condivisione della Comunicazione Nonviolenta di Marshall Rosenberg in vari contesti.

Per ulteriori informazioni Federica Marrone 3389619732 energiaearmonia@gmail.com


BROCHURE LIGHT


15/11/2012
Il Counseling: una professione che fa bene alla vita


Inizierà a breve il nuovo Master in Counseling organizzato dal CRISP per la Crescita personale, la Mediazione, la Gestione del Conflitto e la Comunicazione empatica.
Il corso , della durata di due anni, fornirà le basi per una nuova professione, quella del counselor.
Il counselor è un esperto in ascolto, che aiuta il proprio cliente ad attivare le proprie risorse nei momenti di difficoltà ( lutti, traslochi, separazioni, malattia ecc.) , per conseguire un nuovo benessere a partire dalla consapevolezza dei propri bisogni e sentimenti.

master crisp


21/05/2012
Felici in Famiglia! Con le tecniche della CNV


Per mantenere il dialogo anche nei momenti più difficili! Un week-end di lavoro teorico-pratico che vi aiuterà a migliorare la comunicazione in famiglia, utilizzando gli strumenti offerti dalla Comunicazione NonViolenta. Si organizza su richiesta (minimo 10 partecipanti) Sabato ore 15.00 - 19.00 Domenica ore 9.30 - 18.00  Telefonate al numero 347899709


03/05/2012
FELICE IN FAMIGLIA: un weekend con la Comunicazione NonViolenta per mantenere il dialogo anche nei momenti più difficili


Il 19/20 maggio a Roma, via Terni nove ( metrò A Piazza Re di Roma)Sabato dalle 15.00 alle 19.00Domenica dalle 09.00 alle 18.00LABORATORIO PRATICO per una comunicazione serena ed efficaceDocente Lorenzo Salvi DETTAGLI nell’allegato e sul sito www.istitutoes.org  NOVITA’ : TESSERA FAMIGLIA RIDOTTAPer ulteriori informazioni, chiarimenti o richieste particolari contattate direttamente Claire Ballantyne a questo indirizzo oppureal 347 8997091

 


 

 




09/09/2011
Open Awareness Counseling


 Avrà inizio a novembre 2011 e terminerà a giugno 2012 il Corso biennale di Counseling organizzato dal Centro CRISP. Il corso è una duplice opportunità di formazione e di crescita personale. Attraverso l'utilizzo di tecniche diverse - focusing, role playing, gruppi Gestalt, CNV, costellazioni familiari, script counseling.- vengono favorite la crescita interiore e l'elaborazione personale, che sono fondamentali per un approccio consapevole ed efficace al counseling.

Il  corso è rivolto alle professionalità dei settori che richiedono competenze comunicative e relazionali e a tutti coloro che sentono la necessità di acquisire strumenti efficaci per promuovere il cambiamento, la crescita personale e migliorare la qualità della vita. 

Per informazioni http://www.crisparl.com/  tel 34923833660   email    info@crisparl.com  

 




29/08/2011
Introduzione Al Learning Love: seminario residenziale di tre giorni.


La dott.ssa Lucilla Ricottini e il dott. Lorenzo Salvi, counselors e teachers certificati per il Metodo Learning Love, hanno condotto il Seminario di Introduzione al Learning Love dal 26 al 28 agosto 2011 , nell'atmosfera rilassante dell'Agriturismo Colle delle Querce a Morlupo (Roma).

Il seminario è stato di tipo residenziale. I partecipanti hanno potuto esplorare, attraverso esercizi, meditazioni guidate, momenti didattici e condivisioni di gruppo, quelle ferite emozionali che ci portano a costruire relazioni di co-dipendenza o che  ci spingono verso condotte di compensazione (disturbi del comportamento alimentare, dipendenza da farmaci, tendenza all'isolamento ecc). Per conoscere le basi del Metodo Learning Love, potete consultare la sezione "didattica" di questo stesso sito.

Nei prossimi mesi verrano proposti altri seminari di approfondimento sui temi trattati.

 



TORNA SU