01/03/2012 Ospedali più umani: cresce il numero dei corsi per migliorare il dialogo medico- paziente

Rendere più umani gli ospedali e insegnare a medici, infermieri ed operatori a dialogare con i pazienti. Crescono in Italia i corsi di aggiornamento professionale dedicati all’umanizzazione delle attività sanitarie. Argomento che – oltre a stare a cuore ai pazienti e interessare sempre di più camici bianchi e amministratori – è anche uno degli obiettivi nazionali individuati dalla Commissione nazionale per l’educazione medica continua (Ecm), per indirizzare i corsi formativi verso standard di qualità. In una buona assistenza, infatti, modi spicci e atteggiamenti burberi degli operatori vanno banditi perché non aiutano le cure, ma anche, più prosaicamente, perché aumentano incomprensioni e contenziosi tra medici e assistiti. “Oggi c’è un’attenzione in più verso il cittadino sotto il profilo dell’approccio alla patologia e alla cura”, spiega Maria Linetti, segretario della Commissione Ecm. E l’umanizzazione dell’assistenza è tenuta in grande considerazione dalla Commissione, che orienta l’aggiornamento professionale sulle tematiche più congrue. “La filosofia dell’educazione continua, infatti – aggiunge Linetti – non è solo quella di eliminare gli errori o aggiungere conoscenza clinica. L’aggiornamento deve anche accrescere la qualità. E il tema dell’umanità delle cure è centrale in questo”.   Non a caso a Cernobbio, nel corso dell’ultimo convegno nazionale Ecm, è stata dedicata una apposita sezione al tema. E, in prospettiva, sottolinea ancora Linetti “stiamo lavorando per la verifica dell’effettiva sedimentazione delle conoscenze anche in questo ambito. Questo significa che non ci accontenteremo più di sapere se un professionista sanitario si è aggiornato. Ma verificheremo anche se quest’aggiornamento è stato produttivo nella sua attività. A distanza di un congruo periodo dal corso sull’umanizzazione, ad esempio, agli operatori che hanno partecipato sarà chiesto quanto sono riusciti ad applicare in concreto delle conoscenze acquisite”.

L'Istituto Empowerment e Salute già da alcuni anni promuove la formazione degli operatori della sanità  in ambito relazionale ed ha organizzato il 1° Master in Counseling sanitario. per ulteriori informazioni visitate il sito http://www.istitutoes.it/




Torna alla pagina Sanitario