27/09/2013 Finalmente un'azienda omeopatica s'impegna nella formazione medica a tutto tondo!

L’azienda Vanda omeopatici è diventata italiana e si fa carico di fare formazione medica a tutto tondo, promuovendo un corso in tre incontri per aiutare i “camici bianchi” a migliorare la relazione con i pazienti e con i colleghi, utilizzando i principi ed i metodi della Comunicazione Empatica. Il corso, condotto dal dott. Lorenzo Salvi e dalla dott.ssa Ricottini, parte il 28 settembre 2013 ed è accreditato ECM. Ma perché offrire un lavoro sulla relazione, piuttosto che sull’aggiornamento strettamente scientifico? La professione medica è da sempre riconosciuta come molto gratificante e nello stesso tempo generatrice di forte stress. Questo sia per fattori intrinseci all’attività ( si ha a che fare con la vita e con il dolore delle persone) che a circostanze contingenti: il carico di lavoro faticoso, la mancanza di supervisione, la comunicazione spesso inadeguata tra gli operatori, l’ambiente di lavoro stressante, la rapida e frequente modificazione dell’organizzazione del lavoro, obiettivi in conflitto come per esempio i costi dell’assistenza e le esigenze cliniche, il peso della burocrazia. E non basta! E’ anche importante considerare che, tra le attese dei pazienti nei confronti del proprio medico, non c’è solo quella di ricevere diagnosi e cure adeguate, ma c’è anche quella di essere accolti ed ascoltati in modo sollecito e attento. I pazienti chiedono al proprio medico di essere riconosciuti in quanto esseri umani, portatori di esigenze individuali specifiche e di un carico di paura e sofferenza. Oltre a ciò, per il medico che lavora in una struttura sanitaria o in collegamento con altri operatori sanitari, si presenta la necessità di mantenere un clima lavorativo sereno per poter offrire la prestazione migliore.A fronte di tutte queste richieste, il medico viene preparato principalmente a formulare diagnosi e ad applicare strategie terapeutiche, ma non riceve un’adeguata formazione per riuscire a relazionarsi in maniera efficace con se stesso e con il proprio stress da lavoro e con i suoi interlocutori più diretti: i malati ed i loro familiari. La capacità di generare fiducia negli utenti e di mantenere con i colleghi, superiori e collaboratori rapporti basati sulla cooperazione e sull’integrazione delle abilità, dipende da attitudini personali ed anche da competenze specifiche che possono essere apprese e coltivate. La finalità del corso, che Vanda omeopatici organizza e promuove, è quella di fornire ai partecipanti competenze di comunicazione e di ascolto tali da instaurare relazioni che siano di soddisfazione per i pazienti ed anche per i colleghi. La peculiarità di questo corso rispetto ad altri corsi di Counseling sanitario, è che ai partecipanti verrà offerto uno strumento duttile quale può essere la capacità empatica. Non verranno insegnati schemi o tecniche da applicare più o meno rigidamente in questo o quel contesto, ma i partecipanti potranno modellare un atteggiamento che permetterà a ciascuno di affrontare in maniera personale e creativa le situazioni emergenti. L’acquisizione di capacità comunicative e relazionali fondate sull’ empatia , determina nel tempo una modificazione del comportamento e dell’attitudine verso gli altri. Per consentire l’integrazione di tali abilità, la parte pratica costituirà il 90% circa del tempo in aula. Durante gli incontri, strutturati come un laboratorio in vivo, verranno affrontate in maniera capillare tutte le situazioni difficili (o vissute come tali dai partecipanti), in modo da consentire un senso di fluidità e facilità rispetto a situazioni analoghe che potranno verificarsi nel futuro.

master counseling2

Torna alla pagina Sanitario