05/05/2015 La Formazione A Distanza avvicina medico e paziente

Consulcesi ha deciso di realizzare con la dott.ssa Lucilla Ricottini un corso FAD,  riservato ai medici associati. Interessante l'argomento trattato , che diventa anche un importante obbiettivo nell'ambito sanitario: migliorare la relazione tra medico e paziente.
Se infatti è vero che la “missione” fondamentale del medico è quella di “curare" il paziente, questo non può prescindere dallo stabilire una relazione umana con il paziente stesso: se le due persone non si incontrano, ne risentirà l’efficacia della cura. Ad esempio, già nella fase dell’anamnesi sarà più agevole raccogliere tutti i dati utili se il paziente si sentirà a proprio agio e, ancor più, se ne avvantaggerà la compliance alla terapia. E’ importante quindi che il medico attivi le proprie risorse empatiche e, in caso di necessità, conosca le tecniche utili ad instaurare un rapporto positivo, qualora questo non avvenga in modo naturale. Nell'ambito del corso  si vanno a conoscere e ad approfondire i diversi meccanismi, biologici e cognitivi, che sottendono la costruzione di una relazione proficua per i diversi attori. Si potrà acquisire  consapevolezza delle emozioni (proprie ed altrui) e degli impatti che queste hanno sui comportamenti. Si imparerà  a “leggere” le diverse situazioni e ad analizzare le diverse modalità relazionali, riconoscendo lo stile comunicativo proprio e quello dell'interlocutore. Si comprenderà meglio l'utilizzo appropriato dei diversi aspetti della comunicazione verbale, non verbale e paraverbale e l'importanza dell'ascolto attivo. Un'intervista alla Dott.ssa Lucilla Ricottini, Responsabile Scientifica del corso FAD  "Comunicazione in Medicina" , disponibile alla SEZIONE COUNSELING SANITARIO in questo stesso sito.


Torna alla pagina Sanitario