14/01/2013 Le costituzioni omeopatiche in una nuova ottica di lettura PNEI

Nei giorni 12 e 13 gennaio 2013, la Dott.ssa Ricottini Lucilla ha tenuto a Lecce una lezione di biotipolopia umana, integrando alcuni  principi della Medicina omeopatica con quelli della nuova branca medica chiamata PNEI (PsicoNeuroImmunoEndocrinologia). La lezione si è svolta nell'ambito della Scuola di Medicina Biologica di Regolazione ed i contenuti originali sono stati molto apprezzati dai numerosi medici presenti.

Ha suscitato particolare interesse la chiave di lettura dei temperamenti e di alcuni comportamenti correlati, proposta dalla dottoressa Ricottini secondo le neuroscienze. Perchè un soggetto può essere  sempre avido di nuove esperienze, mentre un altro evita il rischio ed un terzo è addirittura pauroso ed inibito? E perchè gli stessi soggetti possono modulare e parzialmente modificare tali aspetti delle proprie "neuro-personalità" con la dieta, lo sport o addirittura la meditazione? 

Inoltre: è possibile stabilire una correlazione tra il rischio di sviluppare specifiche patologie e la  costituzione di un individuo? E quanti e quali sono i tipi costituzionali e secondo quali criteri scientifici è possibile individuarli?

Nel corso della lezione sono state offerte ai medici nuove strategie terapeutiche, fondate sui principi della Medicina Fisiologica di Regolazione. L'evento, che è stato accredito per gli ECM, verrà replicato a Roma il 23 e 24 febbraio 2013.




Torna alla pagina AIOT/AMIOT