06/12/2018 - BPCO ( broncopatia cronica ostruttiva) riacutizzata: riabilitazione polmonare supervisionata riduce mortalità
La riabilitazione polmonare praticata nell’ambito di un programma multidisciplinare supervisionato che comprenda esercizio fisico, rappresenta un punto fermo nella gestione della BPCO. E’ stata effettuata una revisione della letteratura con meta-analisi per valutare l’effetto sulla mortalità di un programma di riabilitazione polmonare supervisionata iniziato entro 4 settimane dal ricovero per BPCO riacutizzata, confrontando i risultati con quelli ottenuti mediante l’assistenza post-acuzie tradizionale o l’assenza completa di un programma di riabilitazione. Gli esiti secondari considerati comprendevano durata della degenza, numero di ricoveri correlati alla BPCO, qualità della vita correlata alla salute, capacità d’esercizio, attività della vita quotidiana, rischio di cadute e tasso di drop-out. La revisione ha preso in considerazione 13 studi, per un totale di 801 soggetti. La meta-analisi ha dimostrato una riduzione clinicamente rilevante della mortalità a seguito della riabilitazione polmonare. Inoltre la riabilitazione precoce ha ridotto la durata media della degenza di 4,27 giorni, e più in generale ha diminuito i nuovi ricoveri, migliorato la qualità della vita correlata alla salute e la distanza percorribile a piedi, e non ha influenzato il tasso di drop-out. Diversi studi comunque presentavano un rischio di errore poco chiaro per quanto riguarda la randomizzazione o il design in cieco, ed alcuni esiti soffrivano anche di una carenza di potenza statistica. Alcune evidenze di qualità moderata dunque dimostrano una riduzione della mortalità, della durata delle degenze e dei nuovi ricoveri dopo la riabilitazione polmonare precoce in pazienti ricoverati inizialmente per BPCO riacutizzata. Gli effetti a lungo termine sulla mortalità non erano statisticamente significativi, ma il miglioramento nella qualità della vita correlata alla salute e nella capacità d’esercizio possono essere mantenuti almeno per 12 mesi. I ricercatori quindi raccomandato la riabilitazione polmonare supervisionata ai pazienti con BPCO riacutizzata. Essa dovrebbe essere introdotta durante la degenza ospedaliera oppure entro 4 settimane dalle dimissioni. (BMC Pulm Med. 2018)

tutte le news